NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Massaggio linfodrenaggio - Metodo Vodder

massaggio linfodrenaggioPer comprendere i vantaggi del massaggio, è necessario capire su cosa agisce e con quali intenti; quindi iniziamo dal principio, ovvero, cos'è la Linfa.
Il massaggio si effettua dalle parti alte del corpo verso quelle basse, lavorando prima quelle anteriori poi quelle posteriori; vengono prima massaggiate le principali stazioni linfatiche e successivamente applicato un massaggio che veicoli la linfa verso tali punti nevralgici. Il massaggio viene effettuato tramite un contatto fisico a volte molto leggero, a volte invece più profondo perché parte integrante del massaggio. Per quanto riguarda il un punto di vista più specificatamente medico, gli effetti positivi del linfodrenaggio, riguardano la riduzioni di gonfiori, edemi e cellulite dovuti al ristagno della linfa, lo stimolo del sistema immunitario specialmente in periodi post-operatori, per evitare piaghe da decubito, ustioni, traumi o ulcere varicose, stimolo e rieducazione del microcircolo nei casi di difetti della circolazione periferica, ringiovanimento dei tessuti, tonicità, relax e allontanamento da uno stress cronico.

Va ricordato che le parti del corpo lese, o affette da eruzioni cutanee non vanno MAI direttamente trattate, ma sempre lavorate nella zona circostante.
Questo massaggio non è solo un semplice trattamento estetico, ma ha un impatto sulle parti più profonde dell'organismo e alcuni medici sconsiglia nei soggetti portatori di insufficienza cardiaca grave,asma bronchiale ipertiroidismo, carotideo, radioterapia o tumori; nel caso di queste affezioni, è tuttavia sempre consigliabile consultare un medico prima di sottoporsi ai vari trattamenti e non considerare tali trattamenti come una sostituzione della medicina ufficiale.

PROGRAMMA FORMATIVO

  • Anatomia e fisiologia del sistema circolatorio linfatico
  • Linfonodi
  • Meccanismi di trasporto della linfa
  • Trattamento del collo (apertura)
  • Trattamento del viso
  • Quadri patologici: insufficienza linfatica
  • Linfedema e le sue caratteristiche
  • Riepilogo trattamento del collo e del viso
  • Trattamento arto inferiore (parte anteriore)
  • Differenza tra sistema circolatorio sanguigno e sistema circolatorio linfatico
  • Caratteristiche del DLM (Drenaggio linfatico manuale)
  • Effetti, indicazioni e controindicazioni
  • Riepilogo lezioni precedenti
  • Trattamento addome
  • Trattamento coscia, ginocchio, gamba, caviglia e piede
  • Riepilogo parte teorica
  • Riepilogo lezioni precedenti
  • Trattamento arto inferiore (parte posteriore)

 

IL PERCORSO FORMATIVO SI SVOLGE IN 6 GIORNATE DALLE 9.00 ALLE 13.00.

Alla fine del Corso verrà rilasciato un Attestato di Partecipazione.

Corsi in evidenza